Amanda 41

Le due Amanda erano rimaste in silenzio per tutto il tragitto. Una osservando il paesaggio che scorreva veloce dal finestrino, l’altra assorta nei suoi pensieri. All’arrivo in piazza Bra scesero, recuperando il bagaglio. “Ti servirà una macchina” sentenziò l’omonima. “Non…

Amanda 37

Le giornate scorrevano uguali come due gocce d’acqua tra temporali improvvisi di breve durata e sole splendente in un’alternanza del tutto imprevedibile. Amanda capì perché gli inglesi giravano con l’ombrello appresso. L’imprevedibilità meteorologica di Londra era mutevole come le nuvole…