3 thoughts on “La nave va incontro alla torre

  1. Molto bello e molto triste. Il sogno veste la realtà e rende la vita migliore. Ma vivere significa anche reagire, le cose hanno l’importanza che noi le attribuiamo ed anche i ricordi.
    Un abbraccio, caro Orso!
    Rosalba

    0
  2. Grazie, Rosalba, per il bel commento. I ricordi sono una parte di noi, che li limiamo e coccoliamo. Non era tristezza, ma solo un pizzico di nostalgia.

    Certo, Dalloways, spesso il ricordo diventa sogno e questo lo trasforma in una veste piacevole.

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

11 agosto 2010 – passata la mezzanotte

“Ciao!”. Una voce femminile calda arriva alle orecchie di Laura. “Ciao! Sono Laura e tu chi sei?”. “Sara. Abbiamo trovato…

Collina vicino alla città, 10 agosto 2010, mezzanotte

Laura e Luca sdraiati sul prato osservano il cielo nero come la pece perché la luna c’è ma non si…

Spiaggia, 10 agosto 2010, pomeriggio inoltrato – Terza conversazione

Sara legge un nuovo gruppo di sms e ha un groppo alla gola, perché avverte l’immensa tristezza e solitudine di…

Città, 10 agosto 2010, sera

Laura riflette su se stessa e sulla solitudine che prova da quando quel fatidico 2 maggio ha litigato con Alex,…