7 thoughts on “Capitolo 6

  1. Tu sai accendere nel tuo lettore, molto.
    Veramente molto.
    Mi piace il tuo modo di scrivere e di svolgere i tuoi personaggi.
    Spesso sembra che che io non ci sia…
    Ci sono invece!
    Ti sorrido.
    Aura

    0
  2. Aura, ti perdono tutto!
    So che spesso passi silenziosa in punta di piedi come conviene a chi ama ballare…
    Grazie per il commento, che ho molto apprezzato.
    Un caro saluto e un abbraccio affettuoso.

    0
  3. Se è meglio che Elisa tenga distratto Pietro perché non partano per errore domande imbarazzanti, mi domando qualche oscuro mistero possa nascondersi dietro la vendita del bosco.
    Procedo subito con la lettura, finalmente ho un attimo di fiato 😉

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

11 agosto 2010 – passata la mezzanotte

“Ciao!”. Una voce femminile calda arriva alle orecchie di Laura. “Ciao! Sono Laura e tu chi sei?”. “Sara. Abbiamo trovato…

Collina vicino alla città, 10 agosto 2010, mezzanotte

Laura e Luca sdraiati sul prato osservano il cielo nero come la pece perché la luna c’è ma non si…

Spiaggia, 10 agosto 2010, pomeriggio inoltrato – Terza conversazione

Sara legge un nuovo gruppo di sms e ha un groppo alla gola, perché avverte l’immensa tristezza e solitudine di…

Città, 10 agosto 2010, sera

Laura riflette su se stessa e sulla solitudine che prova da quando quel fatidico 2 maggio ha litigato con Alex,…