Un reblog da leggere

Seguo da tempo questa blogger, leggendo i suoi post sempre misurati ed equilibrati. Parla di sanità e di ospedali con un tono che ho sempre apprezzato. Mai un urlo ma sempre un discorso dai toni  bassi ma dei contenuti apprezzabili.

Questa volta parla dell’emergenza attuale che monopolizza tutto dai giornali alle tv, dalle persone ai social.

Non è mio costume parlare di attualità, al massimo nelle risposte a qualche post. Però credo che questo sia da leggere con attenzione e rifletterci seriamente.

Chi volesse leggerlo lo può fare qui.

Buona lettura.

0

0 thoughts on “Un reblog da leggere

  1. Awesome photography! I feel lucky today to see the beauty of photography. It was really great inspirational post. What a memorable experience it was for us!

    0

Rispondi a La Grazia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RELATED POST

Green pass ovvero trappola per topi

Un caso per tre È un post atipico, inusuale rispetto a quello che scrivo di norma. Chi si annoia a…

Ringrazio chi ha scaricato Puzzone

L'ultima avventura di Puzzone Ringrazio 31 persone che hanno scaricato l'ultima avventura di Puzzone. Il numero ha quasi del miracoloso…

Un anticipo di qualcosa che non c’è

Come avevo scritto nel post di qualche giorno fa, vi propongo unn piccolo stralcia di un romanza che non esiste…

Uno stralcio di qualcosa che non c’è

In questi giorni oltre a leggere e commentare un testo di Sara Tricoli che richiede molta attenzione nella lettura, sto…