È pronta l’ultima avventura di Puzzone.

L’ultima avventura di Puzzone

Tra un paio di giorni sarà disponibile l’ultimo atto di Puzzone. Lui comincia a sentire il peso degli anni, ne ha ormai oltre sei, e giustamente rivendica il diritto alla pensione. Nella suggestiva Val di Genova, la valle delle cascate, si snoda questa avventura. Niente assassini da assicurare alla giustizia ma si trova coinvolto in un affaire internazionale tra spie e tentativi di uccidere qualcuno.

Questo è un piccolo assaggio dell’inizio.

​Capitolo 1

La val Genova è una valle che si incunea tra l’Adamello e la Presanella solcata dal fiume Sarca di Genova. È splendida e stretta fra fitti boschi di latifoglie e conifere che nascondono i ripidi declivi che dalle montagne circostanti si precipitano verso il Sarca. Per chi ama la montagna è un vero unicum. Passeggiate al limitare dei ghiacciai, funghi e natura incontaminata accompagnano i turisti che scelgono di passare le loro vacanze qui. Sia a destra che a sinistra molte cascate scendono a valle liquide d’estate, ghiacciate d’inverno. Non sono cascate a intermittenza quando aprono i rubinetti degli invasi idroelettrici ma l’acqua scorre libera sempre. È stata una lunga battaglia ma alla fine l’hanno spuntata loro, quelli che volevano preservare la valle.

È il primo luglio ed è tempo di vacanze.

Walter, Sofia e Puzzone hanno fatto un viaggio lungo sei giorni da Lodz fino a Carisolo. Qui hanno imboccato val Genova per raggiungere l’albergo rifugio Malga Maria a mille e duecento metri d’altezza al centro della vallata.

Walter da un anno si è trasferito in Polonia a Lodz per dirigere una fabbrica della GDM, quando ha potuto lasciare Ferrara libero dagli impegni col tribunale.

Sofia si doveva far perdonare una relazione sciagurata che per poco non l’aveva travolta. Un tradimento plateale e gratuito con risvolti poco piacevoli per le conseguenze che ne potevano scaturire. Sono stati due anni difficili e lei s’è dovuta impegnare per ricostruire la fiducia che Walter aveva perso nei suoi confronti.

Sofia non ha posto obiezioni al progetto che vedeva Walter direttore della GDM Polska a Lodz per due anni. Non ha avuto molte alternative su questo: o rompere la quindicinale relazione oppure partire con lui per la Polonia.

Chiusa la casa di Ferrara, sono partiti nell’agosto precedente per Lodz con l’Audi carica di bagagli e speranze.

È stato un anno duro per due ragioni. La prima è stata la lingua, difficile da imparare nonostante ci abbiano provato. La seconda il clima. Dopo aver patito il caldo afoso di agosto al loro arrivo, c’è stato un periodo piovoso seguito da nevicate precoci che hanno anticipato l’inverno rigido e nevoso. La primavera è stata un lampo perché l’estate si è fatta sentire a maggio.

….

Su amazon trovate l’ebook qui a 2,99€. Il cartaceo è qui e costa 6,99€. Per 90 giorni sarà disponibile su KDP Select

 

 

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

Su Caffè Letterario c’è…

Su Caffè letterario c'è un nuovo post. Buona lettura

Ringrazio chi ha scaricato Puzzone

L'ultima avventura di Puzzone Ringrazio 31 persone che hanno scaricato l'ultima avventura di Puzzone. Il numero ha quasi del miracoloso…

L’ultima di Puzzone

L'ultima avventura di Puzzone Visto il grandioso successo, sembra che sia conteso da mezzo mondo :D Puzzone si congeda con…

Finalmente è disponibile la quarta avventura di Puzzone

Ho il piacere di annunciare per vostra disperazione e spero gioia che è disponibile su amazon l'ebook e il cartaceo…