12 thoughts on “Finalmente Piero

  1. Non smetterò mai di dire quanto mi piacciano le tue descrizioni, così accurate che sembra di avere in questo caso salami e salsicciotti davanti agli occhi! Ora si prospetta una nuova possibilità per Micaela, speriamo solo che vada meglio!
    Attendo con ansia…
    Ambra

    0
  2. Non smetterò mai di dire quanto mi piacciano le tue descrizioni, sono così vivide che in questo caso mi sembra di vedere salami e salsicciotti! Ora si apre per Micaela una nuova possibilità, speriamo solo che le vada meglio!
    Attendo con ansia…
    Ambra

    0
  3. …mi sono presa un pò di tempo per leggere questi ultimi capitoli…sempre ben descritti e avvolgenti!!!
    i personaggi soprattutto Michela mi hanno preso…
    complimenti per la tua capacità!
    ciao,
    Alessia

    0
  4. Ehehehe…lo conosco questo negozio …Ne hai parlato nei primi capitoli. Non ricordo esattamente quale, ma ormai lo conosco. Insomma tutte le strade portano a Roma. Io aspetto qui. Voglio vedere cosa succede. Troppo curiosa Orso!
    Vai col liscio che sei bravissimo:-)

    0
  5. Jul, certamente conosci quel negozio perché faceva parte di un capitolo di prova pubblicato tempo fa, che ho smembrato e riconfezionato in modo differente rispetto all’originale.
    Grazie ancora per i complimenti!
    Un caro saluto.

    0
  6. Ero rimasta un po’ indietro, ma finalmente ho recuperato… c’è una delicatezza, una finezza nella costruzione delle tue frasi e nelle accurate descrizioni che ci offri, che certo dice molto di più rispetto alle intenzioni e ci parla non solo della storia e dei personaggi, ma anche di chi scrive…
    un abbraccio

    0
  7. Dalloways,
    il tuo commento mi ha fatto piacere per le lunsinghiere parole usate.
    Quello che scrivo nasce dalla mia immaginazione e sicuramente riflette molti pensieri e convinzioni che si sono sedimentati nel corso degli anni.
    Grazie ancora!

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

11 agosto 2010 – passata la mezzanotte

“Ciao!”. Una voce femminile calda arriva alle orecchie di Laura. “Ciao! Sono Laura e tu chi sei?”. “Sara. Abbiamo trovato…

Collina vicino alla città, 10 agosto 2010, mezzanotte

Laura e Luca sdraiati sul prato osservano il cielo nero come la pece perché la luna c’è ma non si…

Spiaggia, 10 agosto 2010, pomeriggio inoltrato – Terza conversazione

Sara legge un nuovo gruppo di sms e ha un groppo alla gola, perché avverte l’immensa tristezza e solitudine di…

Città, 10 agosto 2010, sera

Laura riflette su se stessa e sulla solitudine che prova da quando quel fatidico 2 maggio ha litigato con Alex,…