15 thoughts on “Riflessioni

  1. Avvincente!Simona e' una donna alla costante ricerca del vero amore, ma che incontra uomini sbagliati o  forse va  a cercare solo quelli, in una sorta di masochistico gioco.Con Mark ha messo a nudo la propria anima e personalita', ma non ha riflettuto abbastanza sul fatto che  l'altra persona avrebbe potuto non fare lo stesso.Non vedo l'ora di leggere il prossimo capitolo.A prestoClaudia

    0
  2. Eccomi dunque col secondo appuntamento del lunedì con il secondo episodio.Fruttacandita, hai ragione nel dire che Simona pecca di ingenuità condivisibile in una ragazza di vent'anni, ma meno a quaranta.Però l'età conta relativamente, perché spesso si corrono dietro a illusioni a qualsiasi età. E Simona è una di queste. La personalità si forma a circa sedici anni, poi sono solo affinamenti dettati dalle circostanze. Simona cerca qualcosa che non trova o spera di trovare in mondi paralleli o virtuali.Ti ringrazio per il passaggio.Un abbraccio

    0
  3. Claudia, ti ringrazio per il lusinghiero commento, perché hai colto la natura di Simona.Il prossimo? Lunedi 26, anche se è già pronto da qualche giorno.A presto e un abbraccio

    0
  4. Molto approndita la descrizione dei pensieri della protagonista, che ci permettono di rivedere la sua vita, alquanto avara di vere soddisfazioni sentimentali. Fra trasgressivi, donne che non la stimolavano e persone che in pratica la sfruttavano, non è riuscita a trovare il vero amore. E ora un'altra delusione!Bello, e ottimo l'uso dei verbi!Un abbraccio 🙂

    0
  5. Anneheche hai colto nel segno, perché dovevo cercare di chiarire le motivazioni del viaggio e del pericoloso appuntamento.Senza questi piccoli spaccati la figura di Simona sarebbe rimasta fuori dalla realtàMi fa piacere che sia di tuo gradimento, spero di non deluderti nel proseguimento.Un abbraccio

    0
  6. personalmente, ritengo che sesso e amore non sempre vanno di pari passo, ma quando succede è stupendo: la protagonista sembra essere alla ricerca di questa "fusione" ma è lì l'inghippo: più cerca e più sbaglia. simpatica storia, vedremo il seguito. un bacio

    0
  7. Mi fa piacere leggere un commento sull'amore da parte di una donna. Spesso si cerca qualcosa che non c'è e s'incespica su se stessi.Un abbraccio.A lunedì prossimo per il prossimo episodio

    0
  8. Scrittura decisamente più che buona.La protagonista vive veramente con tutto ciò che pensa e sente.Molto bravo!Devo tornare perchè voglio rileggere tutto.Presto!:-)Aura

    0
  9. Aura, ti ringrazio per il pasaggio e il benevolo commento a quello che scrivo.E sono profondamente lusingato quando vedo la tua immagine sotto un post.A presto e un abbraccio

    0
  10. L'ingenuità di Simona rispecchia la fragilità di molti. Nel mondo reale sono guardinghi e attenti a non abbassare le difese anche nei rapporti personali e speciali. Mentre nel web, un mondo tutto nuovo e da scoprire, si riscoprono troppo aperti e sinceri.Particolareggiata questa presentazione della vita passata della protagonista. Sono curiosa di scoprire come se la caverà Simona in una grande città straniera nonché dall'altra parte dell'oceano, dopo aver vissuto un'esperienza così traumatica e deludente.A presto e buona settimana nel frattepo, Newwhite, ciao!

    0
  11. ElisinoB hai fatto una bellissima diagnosi sulle esperienze di Simona. Spesso il mondo virtuale gioca brutti scherzi nel senso che ci si apree più del dovuto con qualcusno che non si conosce veramente. Qui le delusioni possono essere cocenti.Lunedì prossimo pubblicherò il terzo episodio. Pazienta ancora qualche gionro.Un abbraccio

    0
  12. Grazie d'avere risposto all'invito…Devo dire che da casa tua a Massa ci sono quasi 3 ore… abiti un po' distante, sì…Però con il pensiero ti voglio lì vicino a me!!!!Un saluto affettuoso e grazie del doppio intervento.

    0

Rispondi a newwhitebear Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

11 agosto 2010 – passata la mezzanotte

“Ciao!”. Una voce femminile calda arriva alle orecchie di Laura. “Ciao! Sono Laura e tu chi sei?”. “Sara. Abbiamo trovato…

Collina vicino alla città, 10 agosto 2010, mezzanotte

Laura e Luca sdraiati sul prato osservano il cielo nero come la pece perché la luna c’è ma non si…

Spiaggia, 10 agosto 2010, pomeriggio inoltrato – Terza conversazione

Sara legge un nuovo gruppo di sms e ha un groppo alla gola, perché avverte l’immensa tristezza e solitudine di…

Città, 10 agosto 2010, sera

Laura riflette su se stessa e sulla solitudine che prova da quando quel fatidico 2 maggio ha litigato con Alex,…