Abbecedario

Krimhilde e le fanciulle scomparse

Oggi Eletta Senso propone un abbecedario qui https://inchiostroneroweb.com/2024/02/12/abbecedario-3/

 

Ecco il mio.

A mo

B ere (in)

C alici

D orati.

E bbrezza,

F elicità,

G ioia

H anno

I mmensi

J oker.

K aiser

L udwig

M anca (per)

N onnulla

O biettivi

P er

Q uantificare

R isorse

S ulla

T erra (per)

U nico

V ero

W eekend,

X enofobo

Y ankee

Z ampognaro.

Gioco del lunedì come febbraio

Buon compleanno, newwhitebear!

 

 

 

 

Oggi si gioca con la Effe di febbraio proposto da Eletta Senso.

ecco il mio pensierino

Forse la febbre fa farneticare Fabrizio che finge di fare un figurone. Falsi figuranti forniscono fiori freschi alla folla festante. La fabbrica della felicità finisce nel fare fiasco per la fregata del freddo febbraio.

 

 

 

Limerick per un campione

Copertina Daniele

Eletta Senso per il gioco linguistico del lunedì ha proposto un limerick per Sinner o un campione a proprio piacere. Ovvero una filastrocca AABBA

Questa è la mia composizione

Sotto rete Sinner vince.                         A

Gioca a pallate e convince.                    A

Quant’è bravo, porca paletta!               B

Sembra sia nato con la racchetta!        B

Ha beffato pure l’occhio di lince!         A

Giochiamo con Joyce

La bambina senza nome

Oggi si gioca con Joyce e con Eletta Senso. Scrivere qualcosa anche di insensato usando la lettera B

Ecco cosa ha partorito la mia fantastica mente 😀

Al bivio per Benevento il bifolco brinda berciando «Benvenuto, briccone!». Brancola col bicchiere di birra per la badessa Birbante ma brama bere nella badia di Bari. «Bah! In barba al babau boicotto il babbeo di Berto Babbuccia!» Brinda con la bevanda e bacia la baby che lo bacchetta: «Bacchettone di un babbuino baciapreti!»

Benvenuto, babucco!

Gioco del lunedì

La bambina senza nome

Oggi per il gioco del lunedì Eletta Senso ha proposto un metagrammo ovvero inserirre in un testo delle parole che differiscono per una lettera, o aggiungendo o togliendo una lettera.

Ho cominciato con la parolea ROSSE  e di seguito queste Rossi Mossi Mosse tosse toste coste ceste certe carte.

Ecco il testo che ho creato

Le ROSSE non le guida ROSSI ma sono miti che sono MOSSI con delle MOSSE di un gioco da tavolo. Hai una TOSSE di quelle belle TOSTE che hai preso sulle COSTE della Liguria. Prendi le CESTE con le mele di Celeste CERTE e non fare CARTE false.

 

Gennaio il nuovo gioco

La bambina senza nome

Oggi è lunedì ed Eletta Senso propone un tautogramma in G come gennaio

Giovanetta graziosa giocava coi grandi, guardando giocosa i gesti di Giovanna.

Il gatto si gingillava col gomitolo grigio e gabbava il gaglioffo con la gamella.

Giuseppe il galante si gingillava col guanto e un gambo di giacinto che giaceva sul giaciglio.

Il gavitello galleggiava nella gelida gabbia di ghiaccio.

Gennaio giunge gentile.

Anno nuovo, gioco vecchio

La bambina senza nome

Anno 2024, gioco acrostico. Nato da Eletta Senso, interpretato da me. Leggete

acrostico 2024

Domani

universi

emergenti

mostrano

intriganti

lavorio

autentico.

Vengono

elementi

nuovi,

trascinati

insieme

quasi

uniti,

alternati

tra

terre

remote

occulte.

Ultimo gioco

Ultimo gioco linguistico del 2023 proposto da Eletta Senso.

Un doppio un tautogramma e un haiku in onore di Natale.

Tautogramma in N come Natale

Nella notte di Natale il nonno nasconde i ninnoli per i nipoti. Nastri e nappe.

Si narra che un nano nasce nella nebbia tra la neve.

La natura nutre le nuove nenie del naif narcotizzante.

Haiku

Natale, notte.

Novella narrazione,

nudo neonato.

Acrostico per dicembre

Copertina Daniele

Questa settimana si celebra dicembre. Come? Con un acrostico.

Per Eletta Senso ho proposto questo

Dovendo

Immortalare

Come

Esalti

Monte

Bianco,

Rimango

Esterrefatto.

Per Luisa invece quest’altro

Destino

Infame!

Correre,

Emergere,

Mostrare.

Biasimo

Roma

Eterna

Gioco del lunedì

Per il gioco linguistico ho proposto questo per Eletta Senso

Haiku in T

Tensione Tiri,

Trepidazione Trionfo,

Trasalimento.

Tautogramma in T

Tempesta di tiri, tabellone, trepidazione, tuffi: il tennis. Un trionfo tempestato da terribili tiri senza timore trascina tutti a tuonare. Il tennista trafigge senza tremare. La torta traballa per il terremoto.

per Luisa

haiku

Timori, Tremi.

Tempesta Terribile,

Test taciturno.

Tautogramma

Il Tennista si Tuffa e Tira.

Temporeggia, Tempesta di Tiri, Trepida, Toglie.

Tampona, Trascina Tutti.

Il Tabellone Traccia il Trionfo.