Amore

Siamo soli,
abbiamo smarrito
il senso di essere
popolo ed essere sociali.
Come api,
stiamo nell’alveare
ignorando
chi sta nella cella accanto.
Chi sente
il bisogno del conforto
altrui,
è messo alla porta,
alla gogna.
Ognuno guarda
in cagnesco
il suo prossimo,
pronto
ad azzannarlo.
Abbiamo necessità
di amore e di amare,
sentiamo dentro di noi
crescere quel sentimento
che si chiama amore.

0

9 thoughts on “Amore

  1. Amare fa paura mio caro Orso.
    Meglio abbandonare, mollare il colpo prima che sia troppo tardi per tornare indietro.

    Eppure vi è chi sa dire: io resto 🙂

    Un dolce abbraccio
    .:)(:.

    0
  2. bellissimo testo…..e chi c’è l’ha chi mi abbraccia e coccola???? infatti mi coccolo da sola con i miei scritti……..un dolce sorriso per te e graze di cuore per tutte le belle parole…buona serata…..Anna..

    0

Rispondi a liebelustleiden Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

gioco di lunedì in tema natalizio

Eletta senso propone come gioco di oggi un lipogramma con la O in tema natalizio. Bell'impresa trovare parole senza la…

Poesia monovocalica in E.

Ragazzi oggi è lunedì, anche se festa e si dovrebbe riposare ma Elettasenso propone implacabile il suo gioco del lunedì.…

Sgorbi giovanili

Tanti anni fa, quando giovane virgulto pensavo, ahimè, di emulare i grandi poeti ho scritto delle poesie. Niente di speciale,…

Oltremare – racconto

Sempre dal libro mai pubblicato estraggo questo mini racconto. Le linee parallele si incrociano “Fu di sera, già di buio;…