La melagrana

Il rosso frutto
matura al sole  dell’autunno.
Si spacca
lungo la buccia rugosa
e lascia intravvedere
dei chicchi rubini.
Un merlo
si appoggia
e ruba un chicco rubino,
come tu hai colpito
il mio cuore.

0

6 thoughts on “La melagrana

  1. Ecco: hai visto cosa succede se un merlo assaggia il frutto? Vorresti ancora lasciarlo in bella mostra al centro del tavolo, come in un tuo post precedente?
    Un caro saluto,
    Rosalba

    0
  2. Bello il tuo accostamento. Io invece quando penso alla melagrana mi rivedo mentre mi riempio il palmo della mano coi suoi chicchi e poi, è un attimo, mi riempio la bocca e chiudo gli occhi per assaporare meglio la sensazione dei denti che affondano nei granetti da cui fuoriesce quel liquido rosso e dolcissimo…

    0
  3. La melagrana è un frutto che amo molto.
    Sinonimo di antico patto fra la Vita è l’eternità …
    La sua rossa sensualità ha ispirato poeti di tutti i tempi.

    Non potevi scegliere immagine più ricca per celebrare il tuo amore.
    Fleur

    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RELATED POST

Poesia monovocalica in E.

Ragazzi oggi è lunedì, anche se festa e si dovrebbe riposare ma Elettasenso propone implacabile il suo gioco del lunedì.…

Sgorbi giovanili

Tanti anni fa, quando giovane virgulto pensavo, ahimè, di emulare i grandi poeti ho scritto delle poesie. Niente di speciale,…

Oltremare – racconto

Sempre dal libro mai pubblicato estraggo questo mini racconto. Le linee parallele si incrociano “Fu di sera, già di buio;…

Oltremare – Ultramarine’s – presentazione

Sempre dai fondi di magazzino ho estratto questo testo che era mia intenzione pubblicarlo ma poi ho deciso di non…